Moby: partono le prove di riavvicinamento con i creditori

Moby: partono le prove di riavvicinamento con i creditori

Cambia ancora lo scenario della vicenda Moby, che giusto l’altro ieri ha presentato, insieme a Cin Tirrenia, la proposta definitiva di concordato preventivo al tribunale di Milano. Fonti vicine alla compagnia raccolte dal Sole 24 Ore sostengono infatti che sia in corso un riavvicinamento tra la compagnia e alcuni tra i suoi principali creditori, in particolare il gruppo di obbligazionisti detentori della maggior parte del bond da 300 milioni con scadenza 2023, di cui non sono state pagate le cedole all’inizio dello scorso anno. Si tratta di quei bondholder riuniti in Ad Hoc Group, comprendente tra gli altri Aptior Capital, BueBay, Cheyenne Capital e Sistem2, che fino a poco tempo sembravano essere tra i principali ostacoli all’approvazione del piano di rilancio di Moby….clicca qui

TORRE D’AMARE IL SITO DEI MARITTIMI…………PER INSERIMENTI LOGHI SOCIETA’ COMUNICATI INVIARE EMAIL torredamare@virgilio.it….TELEFONO UFFICIO DAL LUNEDI AL VENERDI CELLULARE 3770803697…..SIAMO PRESENTI ANCHE COME WHATS APP 3496804446 SEMPRE ATTIVO…….SARETE RICHIAMATI NELLE PROSSIME 24 ORE DAL MESSAGGIO RICEVUTO……HAI DEI DUBBI SULLA DATA DELLA TUA PENSIONE?? QUALCHE NOTIZIA NON TI E’ CHIARA???? VAI SULLA VOCE PENSIONE, UN NOSTRO ESPERTO TI RISPONDE……